Vivarium

Primo Piano

Il I° piano è invece occupato dal Vivarium, dove sono ospitate numerose specie di anfibi, rettili con particolare riguardo alla fauna del Friuli Venezia Giulia e delle regioni contermini.

Accanto ai tradizionali terrari, dove tra l’altro è possibile osservare le tre specie di vipere del Nord Est italiano, è presente un grande recinto dove è stato ricostruito l’ambiente degli stagni carsici. Qui si riproducono regolarmente gli ululoni, i rospi comuni e le rane verdi.
Accanto a questa struttura è presente un ampio terrario a sviluppo verticale dove a rotazione vengono ospitati grossi esemplari tropicali come iguana, pitoni e boa. Durante i mesi invernali (novembre-febbraio), agli animali delle zone temperate viene consentito di svolgere una sorta di letargo, per stimolarne la riproduzione e per mantenere un corretto equilibrio fisiologico. Per fare questo viene eliminata qualsiasi fonte di calore (faretti ad incandescenza, resistenze), vengono diminuite le ore di luce ed abbassata la temperatura generale delle vasche fino a circa 10°C.